Commisso a un giornalista: "Non ti vergogni?"

Il presidente della Fiorentina prende di mira una parte della stampa cittadina colpevole di aver esagerato con critiche e notizie false.