Como: Fermi, 'da Consiglio Lombardia vicinanza a famiglia carabiniere ucciso'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 28 ott.(Adnkronos) – "Il Consiglio regionale della Lombardia esprime cordoglio e vicinanza alla moglie, ai figli e ai familiari del luogotenente Doriano Furceri, comandante della caserma dei carabinieri di Asso, e rivolge un pensiero particolare a tutti i servitori dello Stato che ogni giorno, a rischio della loro stessa vita, lavorano al servizio delle istituzioni per garantire la sicurezza dei cittadini. Al tempo stesso esprimo profonda gratitudine ai reparti speciali dei carabinieri, che con la loro azione hanno consentito di liberare gli ostaggi e porre fine a ore di angoscia senza ulteriori perdite umane".Lo sottolinea il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Alessandro Fermi, commentando così l’arresto del brigadiere Antonio Milia che dopo essersi asserragliato dal tardo pomeriggio di ieri nella caserma di Asso, nel comasco, ha ucciso il comandante Furceri.