Compra lampada Aladino e genio in carne e ossa: truffa da 70mila euro

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Una lampada di Aladino, con tanto di genio, venduta per oltre 70mila euro. Una truffa, ovviamente, in cui è incappato un medico indiano. Laeek Khan, come spiegano i media locali e come riferisce il Guardian, è stato raggirato da due truffatori, arrestati successivamente dalla polizia nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh. Uno dei due uomini, a quanto pare, ha convinto Khan sulla possibilità di far apparire un genio grazie alla lampada. E il genio, interpretato dal complice, effettivamente si è materializzato. La vittima ha chiesto di poter toccare l'oggetto e la creatura: impossibile, ha detto il venditore, spiegando che il contatto sarebbe stato estremamente pericoloso. L'affare è stato concluso sulla base di 7 milioni di rupie, con il compratore convinto di essere assicurato salute, ricchezza e fuortuna. Il genio, però, è sparito con il denaro e Khan si è rivolto alla polizia, che ha rintracciato la coppia di truffatori, a quanto pare già autori di colpi analoghi in passato. In fuga c'è la moglie di uno dei due uomini, coinvolta nello 'show'.