Comune Milano raccoglie contributi a revisione Piano anticorruzione

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 nov. (askanews) - Resterà aperta fino al 10 dicembre la procedura di revisione del Piano del Comune di Milano per la prevenzione della corruzione e della trasparenza 2022-2024 (o della corrispondente sezione del Piano Integrato di attività e organizzazione), che promuove la raccolta di contributi, proposte e osservazioni.

L'avviso è rivolto alle Organizzazioni sindacali, alle Associazioni di Categoria, al Terzo Settore, alle Associazioni dei consumatori e agli utenti che, a vario titolo, operano con l'Amministrazione Comunale.

Le proposte (non saranno accolte quelle inviate in forma anonima) dovranno essere inviate all'indirizzo di posta elettronica sg.accessocivico@comune.milano.it.

Attraverso l'apertura della raccolta di contributi, il Comune intende dar seguito a quanto richiamato dall'Autorità nazionale anticorruzione (Anac) che, per l'adozione del Piano, sottolinea l'importanza di assicurare un pieno coinvolgimento di tutti i soggetti interessati.

Scopo del Piano, strumento essenziale per scongiurare l'insorgere di fenomeni di illegalità o di casi di 'maladministration', è la realizzazione di concreti modelli operativi e gestionali cui tutti i dipendenti devono uniformarsi al fine di minimizzare il rischio.

Gli interessati possono prendere visione della delibera di adozione e del Piano integrale sul sito istituzionale del Comune alla pagina Amministrazione trasparente, sotto la sezione Altri contenuti, alla voce Prevenzione della corruzione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli