Comune Milano: teatro in scena nelle case popolari di via ... -2-

Red-Alp

Milano, 19 set. (askanews) - L'azione scenica si svolge in un caseggiato di periferia, dove tra botteghe, inquilini e custode viene raccontata la storia di due giovani innamorati. Intorno a loro, si muove tutto il mondo di chi quelle case le abita e le vive giorno dopo giorno, crocevia di storie che il regista ha voluto fosse restituito al pubblico nel modo più realistico possibile, coinvolgendo nella resa teatrale anche una ventina di attuali inquilini di tutte le età, reclutati qualche giorno fa come comparse nel corso di un casting. Insieme con loro, andranno in scena un attore e dieci cantanti, accompagnati dalle musiche di circa cinquanta elementi d'orchestra che troveranno spazio ai piedi del caseggiato. Dodici appartamenti, tra il piano terra e il secondo, saranno messi a disposizione dello spettacolo, diventando parte integrante della scenografia, e i loro balconi, che affacciano tutti sul cortile interno, serviranno da altrettanti palcoscenici.

L'opera, in un solo atto, andrà in scena alle 20 di sabato (domani, venerdì, alla stessa ora si terranno le prove generali) con ingresso da via Bruno Cesana 3: Lo spettacolo è gratuito ma è necessaria la prenotazione su Eventbrite (https://www.eventbrite.it/e/biglietti-i-due-timidi-65181278960). Il cortile ha una capienza di circa 300 posti.