Comuni, Bianco (Anci): bene Comitato Interministeriale

Cro-Mpd

Roma, 15 nov. (askanews) - "Apprezziamo che il governo abbia deciso di insediare il Comitato interministeriale coinvolgendo l'Anci, la cui presenza è fondamentale per un gioco di squadra delle istituzioni; mi auguro che alla prossima riunione sia invitato anche il Comitato delle Regioni. Il parere dei Comuni è centrale per gestire meglio le risorse Ue, visto che moltissimi investimenti sui territori dipendono ormai da questi finanziamenti". Lo sottolinea Enzo Bianco, presidente del consiglio nazionale Anci e Capo Delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni, che ha preso parte alla riunione odierna del Comitato interministeriale per gli affari europei (CIAE) riunitosi a Palazzo Chigi sotto la presidenza del premier Giuseppe Conte.

Nel suo intervento Bianco ha evidenziato l'utilizzo migliore dei fondi comunitari che arrivano direttamente ai Comuni senza intermediazioni: "Nel caso di investimenti gestiti dalle amministrazioni, la percentuale di spesa è più alta e il rendimento finale degli interventi più efficiente rispetto ad altre amministrazioni periferiche", ha affermato. Il presidente del Consiglio nazionale ha poi ricordato l'azione svolta presso le istituzioni comunitarie per supportare le realtà marginali del Paese. "Nel Comitato delle Regioni - ha affermato - abbiamo approvato un importante parere che spinge per destinare parte delle risorse Ue a favore di piccoli Comuni e comunità montane, proprio per combattere lo spopolamento". Infine, il tema della green economy, tra i punti inseriti all'ordine del giorno della riunione. "Il rispetto dell'ambiente e la blue economy saranno al centro del dibattito politico che investirà tutti noi nei prossimi anni", ha sottolineato Bianco ricordando che il prossimo febbraio su questi temi sarà relatore all'Assemblea delle Regioni e delle Città del Mediterraneo a Barcellona. "Per questo ho chiesto al governo di lavorare in sinergia con le istituzioni comunitarie e con questo importante Forum: puntiamo a formulare proposte concrete sulla blue economy da implementare nel bacino del Mediterraneo", ha concluso.