Comuni, parte UKin... Tour nuova campagna diplomazia territoriale

Rus/Ral

Roma, 15 gen. (askanews) - Si chiama "Ukin... Tour" ed è la campagna di diplomazia territoriale del governo di Londra in Italia che partirà il 21 gennaio da Pavia con l'obiettivo di favorire investimenti, commercio, ricerca e cultura ma, soprattutto, di rafforzare i legami e le sinergie fra i due paesi. La campagna è stata presentata questo pomeriggio, in una conferenza stampa, dall'ambasciatore britannico Jill Morris e dal presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro.

"Parliamo di una sorta di giro d'Italia con il quale toccheremo una città in una regione diversa ogni mese a partire dalla prossima settimana - ha sottolineato l'ambasciatore Morris - a pochi giorni dalla nostra uscita dall'Ue, il Regno Unito continua ad essere impegnato nel rafforzare la partnership con l'Italia a 360 gradi. Il Regno Unito - ha assicurato Morris - è e continuerà ad essere un partner serio ed affidabile dell'Italia, impegnato nella costruzione di una collaborazione ancora più solida in tutti gli anni a venire, a partire dai prossimi mesi in cui negozieremo la relazione futura con l'Ue, che auspichiamo rimanga quanto più speciale e profonda possibile, a tutti i livelli". L'ambasciatore Morris ha anche evidenziato che "sarà questa un'occasione per incontrare investitori e imprenditori britannici presenti in Italia, nonché i numerosi cittadini del Regno Unito che hanno scelto di vivere qui".

Per il presidente dell'Anci, Antonio Decaro, "i Comuni sono un traino per lo sviluppo dell'Italia e, in generale, le economie locali a livello europeo rappresentano la principale fucina di pratiche di buongoverno. UKin... Tour rappresenta una ulteriore e innovativa opportunità di proseguire in questa direzione, consolidando relazioni, rapporti culturali e sociali tra i due paesi".

Il tour partirà il 21 e il 22 gennaio a Pavia, il 10-11 febbraio toccherà Genova, e il 23-24 aprile sarà a Cagliari.