Comuni, Ruffino (Fi): oscuro disegno sui piccoli?

Pol/Luc

Roma, 2 gen. (askanews) - "Il 2020 si apre per molti piccoli Comuni nel peggiore dei modi: verranno destinati loro ancora meno fondi rispetto a quelli stanziati negli anni precedenti". Lo afferma, in una nota, Daniela Ruffino, deputata di Forza Italia.

"Le assegnazioni del fondo di solidarietà prevedono infatti, nonostante un aumento delle risorse complessive, alcuni tagli per moltissimi piccoli Comuni, alcuni dei quali già in grandissima difficoltà. Si tratta di realtà con poche migliaia di abitanti i cui sindaci faticano non poco a far quadrare i conti a causa delle già scarsissime risorse. In Piemonte, i comuni con meno di 5mila abitanti sono 1045 su 1181 ed è facile immaginare le ripercussioni negative per il loro futuro. Resta inoltre tutt'altro che risolta l'emergenza dei segretari comunali, figure indispensabili al buon funzionamento della macchina amministrativa. Occorre agire in fretta, serve invertire la rotta e tutelare i piccoli Comuni, altrimenti è lecito pensare che ci siano strani disegni all'orizzonte che riguardano queste realtà. Chiediamo dunque al governo di intervenire prontamente contro tagli assolutamente deleteri. Da parte mia continuerò a battermi, come ho sempre fatto, a difesa dei piccoli Comuni, portando il tema al prossimo consiglio nazionale dell'Anci".