Comunità ebraica Roma: "Sconcertati da astensione mozione Segre"

webinfo@adnkronos.com

"E’ stato un grande risultato istituzionale per il Paese, di grande valore e importanza in un momento significativo finalmente si passa a prendere decisioni per attività importanti all’interno delle istituzioni. Sconcerta un po' l'astensione di alcune forze politiche che riteniamo una scelta sbagliata e pericolosa. In questo momento c'è bisogno di unità, non si può lasciare spazio ad alcuna ambiguità né a insinuazioni su valori che sono fondanti". Lo ha detto la presidente della comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello all'indomani dell'approvazione in Senato della Commissione anti odio proposto da Liliana Segre, su cui si è astenuto il centrodestra, a margine dell’intitolazione di una strada a Elio Toaff. 

"Avremo modo quanto prima di chiarire e di ricevere delle proposte concrete perché è di fatti che oggi si deve discutere e non certo di cavilli giuridici".