Con i curdi contro l'Isis, in Regione Toscana targa per Orsetti

Red/Gtu

Roma, 14 ott. (askanews) - La Regione Toscana realizzerà una targa che verrà posta nel giardino di Palazzo Sacrati Strozzi per ricordare Lorenzo Orsetti e il costituente livornese Ilio Barontini.

E' uno degli impegni presi dal presidente Enrico Rossi nel corso dell'incontro che ha avuto oggi pomeriggio nel suo ufficio con Alessandro Orsetti, il padre di Lorenzo, il volontario fiorentino partito circa due anni fa per combattere l'Isis a fianco del popolo curdo e dall'Isis ucciso il 18 marzo scorso.

Ad Alessandro Orsetti, che era accompagnato dal Console della comunità curda toscana, Erdel Karabey e da Giulia Chiarini del Coordinamento Toscana per il Kurdistan, il presidente Rossi ha espresso la volontà di ricordare attivamente Lorenzo, il cui impegno, i cui ideali e il cui sacrificio per il popolo curdo e contro il terrore del Califfato lo hanno molto colpito.