Con dimissioni Draghi riforme e consolidamento fiscale più impegnativi - Fitch

Il presidente del Consiglio Mario Draghi a Roma

(Elimina refuso)

ROMA (Reuters) - Le dimissioni di Mario Draghi prennunciano un periodo di maggiore instabilità politica per l'Italia, anche nel caso in cui il ricorso al voto anticipato sarà evitato.

Lo scrive l'agenzia di rating Fitch, aggiungendo che al momento l'esito della crisi appare poco chiaro.

"Le implicazioni a breve termine per la politica economica e fiscale dipendono dagli esiti politici, ma è probabile che le riforme strutturali e il consolidamento fiscale diventino più impegnativi", aggiunge la nota.

Il premier, rinviato alle Camere dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, parlerà in Parlamento mercoledì, dopo lo strappo dei 5 Stelle la scorsa settimana.

(Valentina Consiglio, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli