Con Francesco o fuori dalla Chiesa. Il duro sfogo del presidente della Cei

Maria Antonietta Calabrò

Lo chiama “sfogo”, ma se siamo arrivati a una simile reazione del presidente della Conferenza episcopale italiana (che è quella di cui in qualche misura fa parte il Papa in quanto vescovo di Roma), il cardinale Bassetti, che è uomo mite e attento a misurare le parole per natura e non solo per ruolo, vuol dire che il bicchiere è colmo.

E così Bassetti invita chi non solo non la pensa come Papa Francesco, ma non tralascia occasione per attaccarlo o minarne l’autorità, a “ fare altre scelte”.

Bassetti, incontrando i media a Perugia, in occasione dei festeggiamenti dei giornalisti per il patrono San Francesco di Sales, non la manda a dire sui continui attacchi al Papa.

“Se a qualcuno non piace questo Papa lo dica perché è libero di scegliere altre strade. Criticare va bene ma questo distruttismo no”, ha dichiarato l’ arcivescovo di Perugia-Città della Pieve.

“C’è troppa gente - ha aggiunto - che parla del Papa e a qualcuno io ho detto ‘fai la scelta di evangelico, se non ti va bene la Chiesa cattolica, se è troppo stretta questa barca’. I nostri fratelli protestanti non hanno né il Papa né il vescovo, ognuno faccia le sue scelte. Scusatemi per lo sfogo ma l’obiettivo di tutti deve essere quello di cercare risposte per il bene della Chiesa e dell’umanità”.

Insomma, Bassetti contesta la deriva protestantica che sembra aver contaminato da Oltreoceano la Chiesa cattolica .

I “dubbi” contro Francesco sono partiti dall’esortazione apostolica Amoris Laetitia del 2016, ma sui social cattolici di destra si è arrivati a scrivere che è marxista, comunista, persino idolatra. Gli indios portano in Vaticano una statuetta amazzonica della Pachamama e un ipercattolico austriaco la ruba e la la butta nelle acque del Tevere. Il Papa parla della necessità di accogliere i migranti e lo si taccia di voler svendere l’anima della cattolicità a favore dei musulmani. Pubblica un’Enciclica sulla difesa del Creato e si risponde che il vero...

Continua a leggere su HuffPost