Con Franziska Giffey Berlino ha la sua prima sindaca

·1 minuto per la lettura

Per la prima volta Berlino avrà una sindaca: è Franziska Giffey della SPD, ex ministra della Famiglia del governo di Angela Merkel che si dimise a maggio dopo lo scandalo legato alle accuse di plagio della tesi sua tesi di dottorato.

Giffey, 43 anni, subentra a Michael Müller che ha scelto di non ricandidarsi. "Berlino è una delle città più attraenti e importanti del mondo - ha commentato la neo sindaca - Abbiamo tutte le potenzialità affinché gli anni 20 la portino ad essere città di riferimento per il business, la tecnologia, la cultura e la creatività in Europa. Possiamo fare tutto questo tutto socialmente e democraticamente».

La SPD, che ha totalizzato il 21,4% - mentre i Verdi il 18,9% e l'estrema sinistra Linke il 14% - sembra destinata a continuare la sua attuale coalizione in municipio con i Verdi e la Linke.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli