Con il Covid un milione di americani ha seri problemi di olfatto

·2 minuto per la lettura

AGI - Una ricerca pubblicata su JAMA Otolaryngology-Head & Neck Surgery ha stimato che tra 700.000 e 1,6 milioni di persone negli Stati Uniti che hanno avuto il Covid-19 hanno perso o hanno avuto un cambiamento nel senso dell'olfatto che dura da più di 6 mesi. Questa è probabilmente una sottostima, hanno detto gli autori della Washington University School of Medicine di St. Louis.

Lo studio suggerisce che la maggior parte delle persone alla fine recupera il proprio senso dell'olfatto, ma alcuni potrebbero non riacquistarlo mai. È un fenomeno preoccupante, sostengono gli autori, in quanto prima della pandemia, solo 13,3 milioni di adulti di età pari o superiore a 40 anni avevano quella che gli scienziati chiamano disfunzione olfattiva (OD) o disfunzione olfattiva cronica (COD).

Uno studio dell'anno scorso aveva rilevato che il 72% delle persone con Covid-19 ha recuperato il senso dell'olfatto dopo un mese, ma per alcuni potrebbe essere un processo molto più lento. Mentre una perdita a lungo termine dell'olfatto può sembrare banale rispetto ad altri sintomi del lungo Covid, come stanchezza cronica o problemi cardiaci, non essere in grado di annusare può essere pericoloso, sostengono.

Uno studio del 2014 ha rilevato che le persone che hanno perso il senso dell'olfatto avevano più del doppio delle probabilità di mangiare cibo avariato, rispetto a coloro che avevano l'olfatto. La perdita dell'olfatto è stata collegata alla depressione in studi precedenti. Inoltre, la perdita dell'olfatto causa problemi all'appetito e alle relazioni sociali. Il numero stimato di persone nello studio con questo problema è basso, sostengono gli esperti e il problema potrebbe avere un impatto su molti altri milioni di pazienti. "Questi dati suggeriscono l'urgente necessita' di una ricerca che si concentri sul trattamento delle disfunzioni olfattive causate dal Covid-19", afferma lo studio.
 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli