Con la Superlega chi si qualificherebbe in Champions e Europa League?

Francesca D'Amato
·1 minuto per la lettura

Un cambiamento drastico ha scosso il mondo del calcio. La nascita della SuperLega ha stravolto le idee di ambizione e sogni di molte squadre. La nuova competizione considera solo l'élite del calcio europeo. Alla UEFA dunque, resterebbe così solo una piccola fetta di squadre.

E se la Superlega iniziasse già dalla prossima stagione? Chi si qualificherebbe per Champions ed Europa League? Infatti la Serie A si ritroverebbe senza tre squadre, la Liga idem, mentre la Premier League dovrebbe fare a meno addirittura di sei club. Insomma, le competizioni UEFA verrebbero stravolte e soprattutto nei tornei più importanti ci si ritroverebbe con diverse sorprese. A quel punto sarebbe facile per francesi e tedeschi (ma anche portoghesi) portare a casa il trofeo. Anche se per esempio l'Italia si presenterebbe in Champions con le due romane, con il Napoli e con l'Atalanta. Insomma, niente di così sconvolgente.

Più simpatica la situazione relativa alla Premier League, con Leicester, West Ham, Everton e il neopromosso Leeds subito in Champions League.

CHAMPIONS LEAGUE

Serie A: Atalanta, Napoli, Lazio, Roma
Liga: Siviglia, Villarreal, Betis, Real Sociedad
Premier: Leicester, West Ham, Everton, Leeds

EUROPA LEAGUE

Serie A: Sassuolo, Verona, Sampdoria
Liga: Granada, Levante, Celta Vigo
Premier: Aston Villa, Wolves, Crystal Palace

Segui 90min su Instagram.