Con macOS Ventura sarà possibile usare l'iPhone come fotocamera del Mac

(Adnkronos) - Apple ha presentato al pubblico macOS Ventura, prossimo aggiornamento principale del sistema operativo che anima i computer della Mela. La prima novità è Stage Manager, che organizza in automatico le app e le finestre aperte per permettere all’utente di concentrarsi sull’attività in corso offrendo al contempo la possibilità di vedere tutto a colpo d’occhio. La finestra in uso resta in primo piano al centro, mentre le altre appaiono sulla sinistra, così si può passare da un’attività all’altra. Le relative finestre possono anche essere raggruppate. Stage Manager funziona con altri strumenti di macOS per la gestione delle finestre, tra cui Mission Control e Spazi. Per visualizzare di nuovo la Scrivania, basta un clic. La funzione Continuity della fotocamera offrirà la possibilità di usare l’iPhone come webcam del Mac: il Mac può riconoscere e utilizzare in automatico la fotocamera di un iPhone nelle vicinanze, senza bisogno di sbloccarlo o selezionare nulla. E l’iPhone può anche collegarsi al Mac in wireless. Continuity della fotocamera offre funzioni su tutti i modelli di Mac, come Inquadratura automatica, la modalità Ritratto e il nuovo effetto Luce set fotografico, che illumina il volto dell’utente sfocando lo sfondo. Inoltre, usando l’ultra-grandangolo di iPhone si rendono possibili funzioni come Desk View, che mostra in contemporanea il volto dell’utente e una vista dall’alto della sua scrivania. La funzione sarà disponibile con iPhone dal modello XR in poi.

Handoff fa il suo debutto in FaceTime, così l’utente può iniziare una chiamata su un dispositivo Apple e trasferirla a un altro nelle vicinanze. In Safari, con i gruppi di pannelli condivisi, amici, familiari e colleghi possono condividere i propri siti preferiti e vedere in tempo reale i pannelli che stanno visualizzando gli altri. L’utente può anche creare un elenco di preferiti su una pagina iniziale condivisa, e iniziare una conversazione in Messaggi o una chiamata FaceTime direttamente da Safari. Spotlight ha un design aggiornato che semplifica la navigazione, nuove funzioni che offrono un’esperienza più coerente su tutti i dispositivi Apple, e “Visualizzazione rapida” per dare uno sguardo al volo ai file. Ora l’utente può cercare le immagini disponibili nella sua libreria fotografica, in tutto il sistema e sul web, e perfino per località, persone, scene o oggetti. E con “Testo attivo”, la ricerca si estende anche alle scritte nelle immagini. Il futuro dei videogiochi è roseo su Mac, perché tutti i computer Apple dotati di M1 potranno beneficiare di Metal 3, la versione più recente del software alla base dell’esperienza di gioco sulle piattaforme della Mela. Sarà più facile convertire sul Mac titoli AAA, inclusi gli imminenti Grid Legends di EA e Resident Evil Village di Capcom, o No Man’s Sky che sarà disponibile per Mac e iPad a fine anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli