Con Mattarella e Raggi via al 150mo della Capitale, 1500 ospiti

Sis

Roma, 3 feb. (askanews) - Una serata di Gala al Teatro dell'Opera, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con oltre 1500 ospiti e 120 giornalisti della stampa italiana e internazionale. La sindaca di Roma Virginia Raggi sarà l'ospite di questo prestigioso evento che inaugurerà, dalle 17.55, l'anno di celebrazioni per i 150 anni di Roma Capitale.

Il 3 febbraio del 1871, infatti, fu firmata la legge che trasferì la Capitale da Firenze a Roma e la giornata di oggi inaugura un anno di iniziative che culmineranno nella memoria di quella data decisiva che segnò anche la fine dello Stato Pontificio.

Il 150enario, che al momento può contare sulle sole risorse di Roma Capitale - un fondo dedicato da 500 mila euro - richiama questa sera a Roma le massime autorità civili e religiose. Oltre al presidente Mattarella, infatti, Raggi attende, stando all'ultima check list di Palazzo Senatorio, tra gli altri, i presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Elisabetta Alberti Casellati, i ministri della Difesa Lorenzo Guerini e dell'Interno Luciana Lamorgese, il segretario di Stato Vaticano cardinale Pietro Parolin, che recherà un messaggio di papa Bergoglio, dal quale ci si aspetta un saluto non di circostanza.

Previste le esibizioni, tra gli altri, degli artisti Andrea Bocelli, del maestro Ezio Bosso, di Gigi Proietti e di Paola Turci.