Con un flashmob nasce Champions for Change, il primo movimento di sport social responsibility

Un flashmob presso l'Arco della Pace di Milano ha sancito la nascita di Champions for Change, il primo movimento di sport social responsibility. 70 sportivi di 50 sport diversi hanno preso parte all'iniziativa, per sottolineare che lo sport è - prima di tutto - inclusione. I presenti hanno suonato all'unisono sulle note inedite del brano che Saturnino ha preparato per l'occasione. È Value In Action - prima Società Consortile Benefit in Italia - la promotrice del movimento, ideato da Action Agency, Agenzia di Advanced Communication capofila del consorzio. Foto: Marenda/Prandoni

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli