Concessi gli arresti domiciliari a Roberto Formigoni

Mlo

Milano, 22 lug. (askanews) - Il Tribunale di sorveglianza di Milano ha concesso gli arresti domicilari all'ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. Formigoni stava scontando in carcere una condanna a 5 anni e 10 mesi di reclusione per corruzione. A confermare la notizia è stato il legale dell'ex governatore lombardo, Mario Brusa, che al telefono ad askanews ha detto: "Confermo che i domiciliari sono stati concessi questa mattina". Brusa non ha voluto specificare dove Formigoni risiederà nei prossimi mesi.