Concessi i domiciliari a Fabrizio Corona: "In cella potrebbe suicidarsi"

·1 minuto per la lettura
Fabrizio Corona (AP Photo/Antonio Calanni)
Fabrizio Corona (AP Photo/Antonio Calanni)

Fabrizio Corona torna a casa. L'ex paparazzo dei vip ha ottenuto gli arresti domiciliari. Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha, infatti, accolto la richiesta dei suoi difensori di sospendere l'esecuzione del provvedimento con il quale, nelle scorse settimane, era stato disposto il suo rientro in carcere, in attesa che la Corte di Cassazione si esprima sulla vicenda. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Fabrizio Corona, gli auguri di compleanno di Asia Argento, Giacomo Urtis e della mamma Gabriella

LEGGI ANCHE: Corona resta in carcere, lo sfogo di Nina Moric: "Basta!"

I due avvocati di Corona, Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra, nella loro richiesta ai giudici avevano sottolineato: "Se resta il carcere, c'è il pericolo che Fabrizio si ammazzi". 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Fabrizio Corona shock, si taglia i polsi in diretta

LEGGI ANCHE: Alessandro Meluzzi sull'ex Re dei paparazzi: "Rischia molto"

Corona era tornato in carcere dopo che, l'11 marzo scorso, il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva revocato, per una serie di violazioni delle prescrizioni, il differimento pena in detenzione domiciliare che gli era stato concesso nel dicembre 2019 affinché potesse curare una patologia psichiatrica di cui soffre. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: La vita in diretta, Rita Dalla Chiesa parla di Fabrizio Corona: 'È andato contro le regole, ma...'

LEGGI ANCHE: Gabriella Privitera su Corona: "C'è la possibilità che mio figlio muoia"

Saputo di dover tornare in carcere, l'ex agente fotografico aveva reagito male, postando sui social network alcuni video in cui si feriva a un braccio. Quindi aveva rotto il vetro di un'ambulanza ed era finito in ospedale, in psichiatria, per oltre dieci giorni. Qui aveva iniziato uno sciopero della fame, proseguito poi in carcere. Ora, potrà tornare a casa.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Non è l'arena, Fabrizio Corona commosso: 'Ti voglio bene Massimo, nessun uomo vicino come te'

LEGGI ANCHE: Fabrizio Corona, nuova lettera di Adriano Celentano