Concessi a Roberto Formigoni gli arresti domiciliari

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha disposto la scarcerazione di Roberto Formigoni, che sta scontando una condanna definitiva a 5 anni e dieci mesi di carcere per corruzione, e gli ha concesso i domiciliari. È quanto si apprende da fonti legali.

Il tribunale di sorveglianza di Milano ha disposto la scarcerazione di Roberto Formigoni, che sta scontando una condanna definitiva a 5 anni e dieci mesi di carcere per corruzione, e gli ha concesso i domiciliari. È quanto si apprende da fonti legali.