Conclusa la 19ma edizione del Premio di poesia "Città di Monza"

Pdf

Monza, 22 gen. (askanews) - Con la cerimonia di premiazione nella suggestiva Sala Maddalena del Comune di Monza si è conclusa, sabato 20 gennaio 2018, la 19esima edizione del Premio internazionale di Poesia "Città di Monza", organizzata dal Cenacolo dei Poeti e Artisti di Monza e Brianza, in collaborazione con il Comune.

Al concorso hanno partecipato 125 poeti "senior" e 8 "giovani" per un totale di circa 200 elaborati, provenienti da tutta Italia oltre che dalla Svizzera e dalla Spagna.

I primi 5 classificati della sezione "senior" sono stati Dario Marelli di Seregno (Mb) con la poesia "Sillaba di Eterno"; Giovanni Caso di Siano (Sa) con "Siamo parte di quest'umanità"; Rosanna Spina di Venturina Terme (Li) con "Così dolci le lacrime di Dio"; Egidio Belotti di Fossano (Cn) con "La signora anziana" e Stefania Granata di Castelverde (Cr) con l'opera "Ebano dentro".

Prima classificata tra i giovani la 17enne trevigiana Alice Baruffi con la poesia "Tutto o niente".

Ai vincitori sono andati premi in denaro offerti dal Comune di Monza - Assessorato alle Politiche Culturali, un attestato di merito accompagnato, a seconda della posizione in classifica, da una targa o da una medaglia e la pubblicazione dell'opera premiata sull'antologia del Premio e sul sito internet del Club degli autori. Il primo classificato, Dario Marelli ha ricevuto in premio anche la pubblicazione di un libro di 48 pagine edito dalla casa editrice Montedit.

La Giuria della 19esima edizione del Premio "Città di Monza" era composta dal presidente, Beppe Colombo, già direttore della Biblioteca civica di Monza, Maria Organtini, poetessa e presidente del Cenacolo, Mario Biscaldi, poeta e pittore, Elisabetta Bosisio, pittrice e scultrice, Antonello Sanvito, giornalista, Maria Grazia Crespi musicologa e Milena Scaccabarozzi (poi sostituita da Maria Grazia Crespi). Alla premiazione erano presenti anche l'assessore alla Cultura del Comune di Monza, Massimiliano Longo e il direttore del quotidiano "Il Cittadino di Monza e Brianza", Claudio Colombo.