Concorrenza: Borghi (Pd), 'concessioni idroelettriche tema sicurezza, rischio scalate'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 nov. (Adnkronos) – “La disciplina del regime concessorio in materia energetica va completamente ripensata, alla luce delle dinamiche connesse con l’evoluzione della sicurezza nazionale e con l’esigenza di costruire una Strategia Nazionale di Sicurezza nella quale tenere presente che in materia di energia, e di rinnovabili in particolare, il nostro Paese è esposto al rischio di scalate estere, con impatti possibili sulla sovranità nazionale e sull’indipendenza economica della Repubblica". Così Enrico Borghi, membro della segreteria del Pd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli