Confcommercio Milano: sostegno imprese anche con meno burocrazia

Mda

Milano, 5 feb. (askanews) - "I dati del Comune di Milano sul sostegno al tessuto imprenditoriale milanese sono importanti e, al di là dei numeri, mettono in risalto il costante dialogo e confronto che, con l'Amministrazione comunale, abbiamo per trovare soluzioni a problemi specifici: dai cantieri della metropolitana che impattano sulle attività commerciali, alle imprese del terziario da valorizzare in periferia e nell'innovazione. Un dialogo che confermiamo e che proseguirà. Bisogna anche fare uno sforzo in più per togliere lacciuoli burocratici che limitano la capacità delle imprese nel creare eventi e iniziative. Aiutare le imprese significa, inoltre, continuare a collaborare in stretto raccordo con le istituzioni. Siamo fortemente preoccupati per la ricaduta sulle attività economiche dell'emergenza coronavirus e dobbiamo essere pronti a trovare soluzioni condivise per superare questo difficile momento". Lo ha affermato in una nota Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano, in occasione della presentazione oggi al Savini dei dati su imprese innovative e attività di vicinato.