Conferenza unificata: intesa su riparto fondi educazione e famiglia

Red/Gtu

Roma, 18 giu. (askanews) - Oggi si tenuta la Conferenza Unificata presieduta dal ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia. Presenti presso la sede del Dipartimento Affari regionali il ministro dell'Universit e della ricerca, Gaetano Manfredi, e il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini. Il presidente Anci, Antonio Decaro, il presidente Upi Michele De Pascale, e gli altri presidenti di Regione, sottosegretari e viceministri competenti dei provvedimenti all'ordine del giorno si sono collegati in videoconferenza.

E' stata raggiunta l'intesa - sottolinea l'ufficio stampa degli Affari regionali - sul riparto regionale del Fondo nazionale per il sistema integrato di educazione ed istruzione per i bambini di et compresa dalla nascita fino ai sei anni"; schema di decreto del Ministro per le pari opportunit e la famiglia recante riparto delle risorse del fondo per le politiche della famiglia.

La Conferenza Unificata ha approvato il protocollo di intesa per il coordinamento delle attivit inerenti la rilevazione statistica sull'incidentalit stradale.

Intesa raggiunta anche sullo schema di decreto in materia di risorse destinate al sistema nazionale di ciclovie turistiche; ripartizione delle risorse per la progettazione e realizzazione di ciclostazioni e di interventi concernenti la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina; criteri e procedure di distribuzione del fondo destinato a compensare la riduzione dei ricavi tariffari relativi ai passeggeri nel periodo dal 23 febbraio al 31 dicembre 2020.(Segue)