Conferma fondi farmaci innovativi, soddisfazione da Fnomceo

Red/rus

Roma, 25 ott. (askanews) - "Apprezziamo l'impegno del Governo espresso oggi dal vice ministro Sileri: confermare il fondo per i farmaci innovativi in oncologia, oggi assolutamente fondamentali per offrire ai cittadini le migliori possibilità terapeutiche, personalizzando le terapie".

Con queste parole il presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, commenta l'annuncio dato questa mattina, in occasione del Congresso dell'Aiom a Roma, dal Viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri. Confermato anche il fondo per i farmaci innovativi non oncologici. "Bene anche la precisazione del senatore Sileri sulla non sostituibilità dei biosimari - continua Anelli -. Tuttavia concordiamo con il Ministro Speranza sull'opportunità che farmaci terapeuticamente equivalenti abbiano lo stesso costo, evitando così di scaricare sui medici prescrittori i problemi di carattere economico che caratterizzano la politica farmaceutica. Ancora una volta chiediamo al Governo che garantisca la presenza ai Tavoli dell'Aifa della professione medica, cui la Legge affida la prescrizione dei farmaci".