Confermata la linea dura del governatore della Regione che teme una impennata dei contagi

Il governatore della Campania Vicenzo De Luca
Il governatore della Campania Vicenzo De Luca

Covid in Campania, ci saranno regole a sé con la nuova ordinanza di Vicenzo De Luca e mascherine obbligatorie anche in bar e negozi. Confermata la linea dura del governatore della Regione che teme una impennata dei contagi da coronavirus e che tanto per cominciare fino al 30 giugno mantiene l’obbligo per il personale e gli utenti, dell’uso delle mascherine negli uffici della Regione Campania. I dispositivi di protezione delle vie respiratorie resteranno un obbligo anche in altri casi.

La nuova ordinanza di De Luca sulle mascherine

Dove? In Campania vigerà su navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale. Poi anche su treni con passeggeri, sugli autobus “adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata”. Ma non è finita: obbligo anche per “autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale”.

Tutti i luoghi dove l’obbligo permane

Idem “per utenti e visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, ivi incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite”. E sui luoghi di lavoro? Certo che si, lì “e negli ambienti di lavoro delle pubbliche amministrazioni, e nelle attività produttive, industriali e commerciali come ad esempio bar, ristoranti, negozi ed attività commerciali, in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli