Confermata la Novembrata, le previsioni per la settimana

(Adnkronos) - Tutto confermato, come ampiamente annunciato nelle scorse settimane: per la prima volta nella storia arriverà la Novembrata già dalla prossima settimana. Secondo l'ultimo aggiornamento sono attesi degli importanti cambiamenti a livello meteo che potrebbero sconvolgere il quadro climatico fino a metà Novembre, con effetti anche sull'Italia, spiegano gli esperti del sito www.iLMeteo.it.

Dando uno sguardo allo scacchiere europeo, dove si muovono le grandi figure atmosferiche che condizionano il tempo anche sul nostro Paese, emerge chiaramente come, dopo il maltempo atteso nel weekend, già da lunedì 7 Novembre un vasto campo di alta pressione si impadronirà del bacino del Mediterraneo.

Si tratterà in realtà di un anticiclone ibrido, con contributi sia azzoriani, sia africani, il quale favorirà una decisa stabilità atmosferica con temperature che torneranno (dopo una pausa di solo qualche giorno) di nuovo oltre le medie, proprio nel cuore dell'Autunno, un po' come già avvenuto nelle ultime settimane.

Nel gergo comune, quando una fase alto pressoria domina per diversi giorni provocando assenza quasi totale di piogge e un clima più tardo estivo che autunnale nel mese di Ottobre, si parla di Ottobrata (quest'anno ne abbiamo avute eccezionalmente tre). Vien da sé intuire che a Novembre si dovrà parlare di Novembrata. Questo termine l'abbiamo coniato proprio per sottolineare quella che potrebbe essere una nuova fase climatica a dir poco anomala (prima volta nella storia).

Probabilmente non si toccheranno le punte massime sperimentate nelle scorse settimane (valori intorno ai 27/28°C), ma non escludiamo che si possano quanto meno raggiungere picchi fin verso i 22/23°C, specie al Centro-Sud e sulle due Isole Maggiori.

Unica nota da segnalare però è il possibile passaggio instabile atteso tra Mercoledì 9 e Giovedì 10, che provocherà delle piogge sulle regioni del Nord. Insomma, un'Italia divisa in due sul fronte meteo, tra chi godrà ancora di un caldo sole e chi invece dovrà tenersi a portata di mano un ombrello e qualche abito più pesante.