Conferme alla guida del Consorzio di Tutela Vini Doc Castel del Monte

(Adnkronos) - L’assembleta tenutasi lo scorso 9 maggio a Corato (BA) conferma le due più alte cariche alla guida del Consorzio, custode di una DOC (DOC Castel del Monte) e tre DOCG (Castel del Monte Bombino Nero DOCG, Castel del Monte Rosso Riserva DOCG e Castel del Monte Nero di Troia Riserva DOCG).

Il presidente Liantonio commenta così le nuove nomine: “Insieme al vicepresidente e ai membri di questo nuovo Consiglio, continueremo a portare avanti il progetto di denominazione sostenibile a cui lavoriamo da qualche anno, operando scelte sempre più rispettose nei confronti della nostra terra e di chi la popola. Nel prossimo triennio agiremo per garantire alle nostre imprese crescita e maggior sviluppo. Inoltre, daremo il via a numerose attività di promozione e comunicazione, sperando di tornare al più presto a presentare i nostri vini all’interno di eventi e fiere, vetrine nazionali e internazionali che tanto ci sono mancate in questi anni di pandemia.”

Adnkronos - Vendemmie

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli