Confeziovanano droga in un magazzino del Milanese: due arresti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 9 mag. (askanews) - Due arresti con il sequestro di oltre 33 chili di droga e di 30 mila euro in contanti. E' il bilancio dell'operazione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti condotta dai carabinieri della Compagnia di Monza.

Le indagini sono state avviate quando alcuni abitanti di un quartiere di Trezzano sul Naviglio hanno segnalato un via vai sospetto in un magazzino semi abbandonato. Immediatamente sono stati disposti dei servizi di osservazione che hanno portato i militari a individuare i due uomini, un 45enne e un 46enne, mentre accedevano all'interno dello stabile. Quindi i carabinieri, coadiuvati da personale del Comando Provinciale di Milano, hanno circodato l'edificio ed fatto irruzione all'interno, sorprendendoli mentre confezionavano 2 kg di marijuana e 900 grammi di hashish, oltre che varie banconote in contanti per un totale di 17 mila euro.

Le ricerche si sono così allargate alle rispettive abitazioni: in particolare, uno dei due, ad Albairate, custodiva altri 2 kg di cocaina, 22 kg di marijuana, 6,3 kg di hashish, e altro denaro contante pari a più di 11 mila euro, mentre l'altro nascondeva nella sua abitazione di Cisliano altro denaro contante. Terminati gli accertamenti, per i due è scattato l'arresto in flagranza: ora sono entrambi detenuti nel carcere di Pavia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli