Confindustria, Bernini (Fi): politica non ignori appello Bonomi

Pol/Arc

Roma, 1 lug. (askanews) - "Politica e sindacati hanno il dovere di non lasciare inascoltato l'appello lanciato dal presidente di Confindustria Bonomi sulle pagine del Messaggero. infatti indispensabile uno sforzo comune di coesione per evitare che le tensioni sociali dovute alla crisi del Covid sfocino in manifestazioni di intolleranza e spalanchino le porte alla violenza". Lo afferma, in una nota, la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

"Le avvisaglie ci sono purtroppo gi state, con le minacce di morte a Bonometti, Scaglia e Bentivogli, e l'Italia - prosegue - non pu certo permettersi un ritorno alle tragiche stagioni in cui il mondo del lavoro era bersaglio dell'ideologia estremista. Forza Italia fermamente convinta che imprese e lavoro siano le sole, autentiche basi su cui pu ripartire il Paese: occorrono dunque senso di responsabilit e pragmatismo da parte di tutti, anche nel definire i nuovi contratti, che non potranno pi ricalcare gli schemi del passato".