Confraternita della Ribollita a Siena in piazza del Campo

webinfo@adnkronos.com

Federico Fazzuoli domenica 8 dicembre condurrà l’evento che vede protagonista La Confraternita della Ribollita di cui è presidente Paolo Tizzanini. Il cooking show si svolgerà all’interno del famoso Mercato in Campo nella piazza del Campo a Siena, che attira turisti da tutto il mondo, che riscopre le sue origini medievali e ospita quel “mercato grande” che, ai tempi della Repubblica di Siena, rappresentava una delle principali forme di approvvigionamento e che viene allestito seguendo le indicazioni date nel XIV secolo dalle autorità comunali, al tempo in cui si scriveva il “Costituto Senese”, prima carta costituzionale scritta in volgare, che fu adottata nel 1309 per regolare la vita della città.  

Lo chef Paolo Tizzanini, oste in Toscana, spiegherà come si fa la ribollita con gli ingredienti del territorio portati da produttori locali: pane cotto a legna, olio extravergine di oliva nuovo raccolto, verdure e legumi degli orti locali. 

Sarà una dimostrazione di live cooking. Tizzanini preparerà e cucinerà dal vivo spiegando tutti i passaggi e i segreti per ottenere una vera ribollita. Dice l’oste toscano: “Ogni piatto ha una sua storia, è questo il petrolio dell’Italia, il nostro cibo è la nostra ricchezza.” E poi ci rivela qualche segreto: pane di tre giorni senza sale e cotto a legna, va fatta riposare una notte prima di mangiarla, quando si scalda mai mettere olio perché si frigge. 

Aggiunge Federico Fazzuoli che, oltre al suo lavoro televisivo è membro della Confraternita della Ribollita e, da sempre, agricoltore in Toscana: “La base di una buona cucina oltre al piacere della tavola, deve garantire anche la buona salute. “ 

Interverrà Giorgio Perdoni, "membro di tutte le confraternite del cibo".