Confronto Mattarella Macron su conflitto russo-ucraino e futuro dell'UE

Mattarella Macron ucraina
Mattarella Macron ucraina

In occasione di un colloquio telefonico tra Mattarella e Macron, i due leader hanno concordato sulla necessità di accrescere il sostegno europeo all’Ucraina.

Ucraina, colloquio telefonico Mattarella-Macron: “Accrescere il sostegno europeo”

Nel pomeriggio di giovedì 12 maggio, il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella e il presidente francese Emmanuel Macron hanno avuto un colloquio telefonico durante il quale hanno affrontato il tema del conflitto russo-ucraino.

Nel corso della telefonata, secondo quanto riferito da fonti dell’Eliseo, i due leader europei si sono mostrati concordi nel “continuare ad accrescere il sostegno europeo all’Ucraina”. La presidenza francese, inoltre, ha precisato che “è stato affrontato il tema della guerra in Ucraina sottolineando l’importanza di mantenere l’unità e lo stretto coordinamentoche prevalgono fra partner europei dall’inizio del conflitto”.

L’Eliseo ha anche rivelato che Mattarella e Macron hanno “discusso delle conseguenze del conflitto in termini di sicurezza alimentare“. A questo proposito, il Presidente della Repubblica italiana “è tornato sulla volontà congiunta di Italia e Turchia di garantire un sostegno ai Paesi della riva sud del Mediterraneo” e ha espresso “interesse per l’iniziativa FARM proposta dalla Francia”.

I due leader europei, sulla base di quanto riportato dall’Eliseo, hanno “auspicato di lavorare sulle possibili sinergie fra i due progetti”.

Accorso su “comunità politica europea”

Rispetto alle “conclusioni che l’Unione europea deve trarre da questo ritorno della guerra sul continente”, la presidenza francese ha specificato che sia Mattarella che Macron “convengono sulla necessità di applicare l’agenda di Versailles per l’indipendenza dell’Unione in materia di energia, di difesa, di alimentazione e per portare avanti le transizioni climatica e informatica”.

Prima di concludere il colloquio telefonico, l’Eliseo ha anche comunicato che il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella si è detto “in pieno accordo” con Macron rispetto alla sua proposta di una “comunità politica europea” e si è anche “congratulato” con capo di Stato francese per la sua recente rielezione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli