Confsal: "Federpol all'avanguardia ma bisogna abbassare costo del lavoro"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 set. (Adnkronos/Labitalia) – "Vedo l'attività Federpol che è sempre all'avanguardia, ma sono anche preoccupato per il settore che sia indispensabile affrontare il discorso dell'abbassamento dei costi del lavoro". A dirlo Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale Confsal, intervenendo al 64° congresso nazionale Federpol in corso al Grand Hotel Villa Torretta Milan Sesto.

"Da una parte – spiega – abbiamo apprezzato al momento della stipula del contratto lo sforzo che l'associazione ha fatto per garantire ai lavoratori del settore per garantire un salario dignitoso, ma ci rendiamo conto che il benessere dell'impresa influisce sul benessere del lavoratore. Invito quindi a una battaglia comune sull'abbassamento selettiva del costo del settore per sostenere i settori più deboli come quello delle investigazioni".

"Come sindacalista – rimarca – mi pongo il problema che se voglio far crescere i salari devono migliorare i parametri delle aliquote del costo del lavoro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli