Coni: si torna in campo con gli Educamp, presentata l'edizione 2021 (3)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Il Salone d'Onore è entrato in collegamento con tutti i Comitati Regionali, che – attraverso i loro Presidenti e delegati – hanno rappresentato sinteticamente le iniziative a supporto del progetto. Tra gli altri è intervenuta anche la Vice Presidente del Coni, Claudia Giordani. Il progetto Educamp Coni si avvale del coinvolgimento integrato degli Organismi Sportivi e delle società sportive ad essi affiliate: al momento stanno partendo circa 350 Educamp Coni in 20 Regioni diverse (con Veneto e Sicilia leader), numero destinato a crescere ancora nei prossimi giorni.

L’iniziativa, mentre continuerà a crescere in Italia, volerà anche a Tokyo portando la qualità dei progetti giovanili targati Coni tra le eccellenze italiane di Casa Italia con una speciale attivazione. Una “Educamp Coni Experience” con momenti di gioco-sport accompagnati da due grandi atleti ambassador – Marta Pagnini e Valerio Aspromonte – che, coinvolgendo i bambini, li guideranno in attività in cui il claim “dal GIOCO ai GIOCHI” prende vita e in cui attraverso il piacere del gioco possano conoscere e scoprire lo sport di alto livello in un momento importante anche di interscambio culturale. Entusiasti i due campioni. "Un modo per veicolare l'importanza dello sport nella crescita dei giovani e rappresentare loro l'importanza di un percorso di crescita fondato sugli ideali che vengono veicolati. Si tratta di un'opportunità speciale, siamo fieri di poterla vivere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli