Coni: Vezzali, 'in passato politica forse ha prestato poco ascolto a mondo sport, guardiamo avanti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 set. (Adnkronos) – "Sono contenta di aver ascoltato tutto il mio mondo, la politica fatta ieri ha forse prestato poco ascolto al mondo dello sport ma io non c'ero. Questa lettera guarda avanti, su quello che è stata la politica di ieri: diamo un taglio e andiamo avanti". Sono le parole del sottosegretario allo Sport, Valentina Vezzali, prima di lasciare il Consiglio nazionale del Coni.

"Abbiamo davanti sfide importanti che richiedono risposte immediate, serve un confronto aperto verso tutte le componenti, è importante sentire il Coni e il Cip, abbiamo parlato e credo che queste sono le premesse per lavorare e raggiungere obiettivi concreti per il nostro mondo -prosegue-. Siete tutti competenti perché lavorate in questo mondo da molto tempo, ho ascoltato con attenzione e provo ad essere il più presente possibile. C'è chi ha perso tesserati e chi ha avuto incrementi dalla pandemia. C'è da lavorare e rimboccarsi le maniche. Io ci sono".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli