Conosci i tuoi diritti per gli acquisti online? Il video dell’Ue

Conosci i tuoi diritti per gli acquisti online? Il video dell’Ue

Roma, 26 nov. (askanews) – Un video un po’ ansiogeno, ma utile: è quello realizzato dalla Commissione Ue per i consumatori che acquistano online.

Poco più della metà dei consumatori italiani (58%) sa che esiste un periodo di 14 giorni per avere un ripensamento e recedere dall acquisto. Il cortometraggio “14 giorni” racconta le vicissitudini di ‘Ale’, una ragazza che acquista per sbaglio un prodotto online e viene perseguitata da alcuni personaggi che a sorpresa appaiono in casa sua, benevoli però: vogliono solo informarla dei suoi diritti (i messaggeri sono interpretati da nomi noti nel mondo dei social network: Giacomo Lucarini (@lucarinigiac), Giulia Torelli (@rockandfiocc), Andrea Galeazzi (@andreagaleazzi) e Imen Boulahrajane (@imenjane), oltre all attrice Alessandra Scarci (@alessandrascarci).

Nel 2017 il 34% dei ragazzi tra i 16 e i 24 anni e il 33% tra i 25 e i 34enni hanno acquistato beni e servizi online. Nella loro esperienza di acquisto il 32% dei 16-24enni e il 28% dei 25-34enni hanno incontrato qualche tipo di problema, dai tempi di consegna più lunghi rispetto al previsto (rispettivamente 19% e 25%), a prodotti arrivati danneggiati (7% e 4%), alla difficoltà nel reperire informazioni sui propri diritti come consumatori per il 5% dei ragazzi di tutte le età. (fonte dati: Eurostat)

Il diritto di recesso di 14 giorni è solo uno dei diritti al centro della campagna “You re Right – È un tuo diritto” in Italia, che mira a informare ogni cittadino europeo sugli strumenti a disposizione per far valere i propri diritti quando ci si imbatte in qualche problema.