Consegnati i fondi Siae per le biblioteche e librerie veneziane

Lme

Milano, 23 dic. (askanews) - Sono stati consegnati oggi presso Palazzo Franchetti - Istituto Veneto di Scienze Lettere e Arti a Venezia gli assegni circolari per le librerie, le biblioteche e i bookshop che hanno subito gravi danni a causa dell'acqua alta.

Il ricavato della raccolta fondi lanciata da SIAE lo scorso 15 novembre per aiutare biblioteche e librerie veneziane danneggiate dall'alta marea andrà a 28 realtà. La Società Italiana degli Autori ed Editori ha stanziato 150.000 € ai quali si sono aggiunti oltre 60.000 € donati da altre collecting, associazioni, privati cittadini e dipendenti SIAE per una cifra totale di 213.915,15 euro.

"La partecipazione straordinaria alla giusta causa dei librai veneziani conferma che i libri sono testimoni non silenziosi di una cultura che dobbiamo difendere, sia idealmente che concretamente. Essere al fianco di chi in questo momento sta vivendo una situazione di crisi - ha dichiarato il presidente SIAE Giulio Rapetti Mogol - è un dovere morale e sociale e mi commuove vedere che molti lo considerino anche un diritto, il diritto alla libertà di pensiero e alla partecipazione attiva".