I consigli di chef Teutonico per risparmiare

Chef Teutonico
Chef Teutonico

Chef Teutonico ha dato dei consigli molto particolari per risparmiare. Delle soluzioni originali, che stupiscono e lasciano un po’ perplessi.

Pollo cotto in lavastoviglie e meringhe sul cruscotto dell’auto: i consigli di chef Teutonico

Lo chef Sergio Maria Teutonico ha dato qualche consiglio per risparmiare. La pasta cotta a fuoco lento non ha lo stesso sapore, per cui ha dato altre soluzioni per il risparmio, sfruttando il calore di altri elettrodomestici, e non solo, per non rinunciare al gusto. Il pollo cotto nella lavastoviglie potrebbe diventare un piatto forte italiano. “Il concetto qual è? Prendo l’alimento, salmone o petto di pollo per esempio, lo condisco e poi lo isolo in sottovuoto, chiudendolo in modo che sia protetto dagli altri elementi in lavastoviglie. Lo metto in cottura e lo lascio lì. La cottura può essere a bassa temperatura, se il ciclo è sufficientemente lungo e la temperatura bassa, oppure si può fare anche una cottura espressa” ha dichiarato lo chef, per cui va bene anche il cruscotto dell’auto. “Ci ho cucinato sopra le meringhe: un profumo incredibile, altro che arbre magique” ha spiegato.

Ricette di cui si è già parlato nel 2011

Di queste ricette ne aveva già parlato Lisa Casali nel suo libro “Cucinare in lavastoviglie. Gusto, sostenibilità e risparmio con un metodo rivoluzionario“, che è datato 2011 e racconta come cuocere gli alimenti sfruttando il calore e il vapore della lavastoviglie. La scrittrice aveva fornito tutte le indicazioni necessarie per imparare questa tecnica, con 15 menù suddivisi in base alle temperature sviluppate nei vari tipi di lavaggi. In questi anni pochi hanno deciso di sperimentare queste ricette, ma forse ora è arrivato il momento di provarci.