Consiglio Basilicata, all’unanimità II Commissione approva esercizio Apt del 2018

webinfo@adnkronos.com

Si è riunita la II Commissione consiliare Bilancio e Programmazione presieduta dal consigliere Luca Braia. All’unanimità dopo aver audito il direttore Mario Schiavone, ha dato parere positivo all'unanimità  sul rendiconto per l’esercizio finanziario 2018 dell’Agenzia di Promozione turistica regionale (Apt). Una relazione molto dettagliata quella di Schiavone che ha evidenziato i dati del 2018  che confermano che la Basilicata turistica beneficia di un trend turistico in continua crescita. Risulta essere tra le regioni d’Italia con le strutture ricettive più amate dagli ospiti. Un sentiment positivo che trova in Matera Capitale europea della cultura 2019, l’asse fondamentale, inserita al terzo posto nell’annuale classifica delle destinazioni da non mancare nel 2018 del New York Times.  

Schiavone ha spiegato che "sul dato finanziario di esercizio, di sei milioni e 360 mila euro, ammonta a circa 2,6 milioni di euro il finanziamento regionale ordinario trasferito all'agenzia per il mantenimento della struttura, 300 mila euro sono le risorse destinate alle Pro loco, oltre tre milioni di euro quelli rivenienti dai fondi Fsc e Fesr, necessari a finanziare eventi. La somma destinata al Capodanno Rai è stata di 370 mila euro. Si aggiungono alle risorse anche i finanziamenti regionali straordinari che riguardano progetti su Gorgoglione, Guardia Perticara e Missanello".  

"L’Apt - ha sottolineato - ha raggiunto il 98,9 per cento degli obiettivi prefissati rispetto alla programmazione. Tra le azioni sulle quali ci siamo concentrati anche quella sulla tempistica dei pagamenti alle imprese. Abbiamo ridotto i tempi e questo è un fattore importante perché, come agenzia, ci rivolgiamo soprattutto a piccole e medie aziende".