Consiglio d'Europa: Italia viola diritto a parit di retribuzione -7-

Red/Bea

Roma, 29 giu. (askanews) - Al riguardo, il CEDS ha rilevato che la percentuale di donne che siedono nei consigli di amministrazione delle pi importanti societ quotate in borsa nei paesi in cui vigono disposizioni legislative vincolanti passata da una media del 9,8% nel 2010 al 37,5% nel 2018. Nei paesi che hanno intrapreso interventi positivi per promuovere l'equilibrio di genere, senza tuttavia adottare misure vincolanti, le percentuali sono state del 12,8% nel 2010 e del 25,6% nel 2018, mentre nei paesi in cui non stato realizzato nessun intervento particolare (oltre all'autoregolazione da parte delle aziende) la situazione rimasta praticamente invariata, con una media del 12,8% di donne presenti nei consigli di amministrazione nel 2010, che passata al 14,3% nel 2018. Il CEDS ha inoltre ricordato che essenziale tenere presente la Risoluzione dell'APCE 1715 (2010), che raccomanda che la percentuale di donne nei consigli di amministrazione delle societ sia almeno del 40%.