Consiglio di Stato positivo su spiagge Puglia "Plastic free" -3-

Cro/Mpd

Roma, 7 ago. (askanews) - Il WWF Italia "apprezza e incoraggia l'iniziativa della regione Puglia, che va verso la corretta diminuzione dell'utilizzo, ormai davvero sconsiderato, di bicchieri, piatti, posate e bottiglie di plastica monouso. La plastica rappresenta il 95% dei rifiuti del mare e ha dei primati incredibili di 'resistenza' nell'ambiente marino, basti pensare che un bicchiere resta in mare fino a 20 anni, una busta fino a 50 mentre un filo da pesca può durare fino a 600 anni. E sono 134 le specie mediterranee che ingeriscono plastica tra cui cetacei, tartarughe e uccelli. Il WWF Italia è in prima linea nella lotta contro l'inquinamento da plastica in natura, e anche quest'anno, con la campagna GenerAzione Mare e il tour Spiagge #PlasticFree, porta avanti una serie di eventi e iniziative che, per tutta l'estate, coinvolgeranno volontari, istituzioni, personaggi famosi, enti, comunità locali, pescatori e aziende sull'emergenza plastica in mare".