Consiglio Lazio, Battisti (Pd): stop polemiche su maltrattanti

Bet

Roma, 6 feb. (askanews) - "Considero assolutamente fuori luogo la strumentalizzazione da parte di Giannini e della Colosimo in merito alla risoluzione del consigliere Marcelli sui Centri di Trattamento dei maltrattanti. Si tratta di una proposta di buon senso e sulla quale si deve aprire un dialogo serio tra le forze politiche. Con il loro taglia e cuci, hanno posto alla ribalta dei media la risoluzione attribuendole un significato completamente distorto al solo fine propagandistico".  Lo scrive in una nota il consigliere regionale del Partito democratico, Sara Battisti. "Nella risoluzione - spiega la Battisti - si fa riferimento ad una possibilità temporanea per l'allontanamento d'urgenza del 'carnefice', evitando che siano le vittime a dover lasciare la propria abitazione, con le conseguenze psicologiche, economiche e sociali che tutti possiamo immaginare. Insomma, Giannini e la Colosimo hanno volutamente mistificato il vero scopo della proposta dei cinque stelle. Su questa tematica siamo chiamati ad un atteggiamento responsabile: per questo ne parlerò sia con la maggioranza che con i 5 stelle - conclude la Battisti - affinché si possa aprire un dialogo serio e non strumentale per porre un freno alla violenza contro le donne".