Consiglio Lazio, Colosimo (FdI): affidi, serve commissione

Bet

Roma, 22 gen. (askanews) - "Il presidente Zingaretti è molto impegnato nella campagna elettorale in Emilia Romagna, in questi giorni ancora si parla costantemente di Bibbiano, alcuni sostengono che Bibbiano non sia un sistema ed io posso anche essere convinta di questo, ma per farlo voglio una commissione d'inchiesta anche questa regione che è la regione del presidente e segretario del Pd Zingaretti".

Così Chiara Colosimo, consigliere regionale del Lazio per FdI, a margine del presidio del centrodestra sotto la sede della giunta regionale del Lazio, parlando con i cronisti della proposta di legge n 177 del 7 agosto 2019, prima firmataria la stessa Colosimo, proposta di legge che chiede "L'istituzione di una commissione di inchiesta sul sistema degli affidi e sulle strutture di tipo familiare e a carattere comunitario che accolgono i minori nella Regione". "Questa commissione d'inchiesta però stranamente non vede la luce - ha spiegato Colosimo - nonostante sia stata presentata ad agosto e potrebbe tranquillamente essere stata calendarizzata sia in Aula che in commissione e questo non succede evidentemente perché qualcuno non vuole trasparenza e chiarezza su questo tema".