Consiglio Lazio: in commissione la legge sull'ambiente -2-

Bet

Roma, 14 nov. (askanews) - Questo con l'intento di portare in Aula le "Disposizioni in materia di ambiente" dopo il prossimo Bilancio, che dovrebbe iniziare il suo iter in quarta commissione subito dopo la parifica da parte della Corte dei conti prevista per il prossimo 29 novembre. Per Aurigemma proprio in occasione della manovra finanziaria si potrebbero introdurre alcune delle norme presentate oggi, ma Valeriani ha replicato che si va verso un bilancio tecnico. Pietro Sbardella (Misto) ha suggerito di estrapolare le norme più semplici. Per Daniele Fichera (Psi) sarebbe opportuno che la discussione sui rifiuti e quella sul resto dei provvedimenti fossero separate.

Gaia Pernarella, capogruppo M5s, ha anticipato alcuni temi del dibattito generale con una serie di domande a Buschini e ha dichiarato che il suo gruppo non si sottrarrà al lavoro che c'è da fare su questa proposta di legge. Il pacchetto di disposizioni in discussione è frutto di un impegno nato durante il Collegato al bilancio della scorsa estate, dal quale sono state stralciate alcune norme ambientali. "Si è però andati oltre", ha osservato Giancarlo Righini (FdI) che ha ricordato come in quella occasione si parlò di disposizioni sulle aree protette e non di rifiuti, risparmio energetico e altro come in questa occasione. "Non abbiamo introdotto temi nuovi", ha replicato al termine della seduta Buschini, il quale ha precisato che le norme su cui si interviene sono poche e rispondono a sollecitazioni emerse dal Consiglio.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità