Consiglio Lazio, Corrado (M5s): nel Ptpr il Partìto del mattone

Bet

Roma, 2 ago. (askanews) - "Il consiglio regionale avviatosi ieri mattina è terminato poco fa, alle 6.00, con l'approvazione del Piano territoriale paesistico regionale che ha visto il voto contrario del #M5S". Ad affidare il suo pensiero a Facebook è Valentina Corrado, consigliere regionale del Lazio per il Movimento 5 Stelle. Era intervenuta dopo le 4 di questa mattina in aula per manifestare il proprio dissenso sull'andamento della seduta che ha dato il via libera al Piano, e sul social avverte i suoi contatti: " Il partito - trasversale - del mattone, dopo aver interrotto il lavoro istruttorio con il Mibac a seguito dell'intesa e aver con un colpo di mano cancellato il piano oggetto di copianificazione, questa notte ha dato il meglio di sè, approvando un piano che deroga alle sue stesse norme e che consente gli interventi previsti dal piano casa in deroga alle norme di tutela previste dal piano territoriale paesaggistico. Non c'è mai fine al peggio e questo epilogo è rappresentativo della spavalderia e della prepotenza di certe forze politiche di sentirsi al di sopra della legge facendosi portatore di interessi tutt'altro che necessari per la collettività".