Consiglio Lazio: l'opposizione insorge, Zingaretti dove è?

Bet

Roma, 9 ott. (askanews) - "O Nicola Zingaretti si dimette o viene all'interno di questa aula". Così il consigliere regionale del Lazio del Gruppo Misto, Antonello Aurigemma, intervenendo in aula alla Pisana e rivolgendosi alla presidenza rappresentata da Devid Porrello (M5S) ha manifestato dissenso per l'assenza, a suo parere ingiustificata, del presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti. "Non può essere che oggi la regione Lazio venga governata da un presidente che nella storia delle regioni di Italia è il presidente più assente. Non è mai venuto nascondendosi dietro le assenze istituzionali. Lui qui è il presidente della giunta regionale, non è il segretario del Pd" ha sottolineato Aurigemma. "Abbiamo chiesto le informazioni e stiamo aspettando dal gabinetto del presidente della giunta regionale non un parere sul fatto che Zingaretti sia assente per motivi istituzionali o no, ma cosa sta facendo Zingaretti e appena avremo notizia sarà nostra cura comunicarlo all'Aula" ha spiegato Porrello incalzato anche dal capogruppo della Lega alla Pisana, Orlando Tripodi e da Fabrizio Ghera di FdI. "Lei non ha fornito nessuna risposta e la invito a non considerare oggi Zingaretti assente giustificato fino a quando il suo gabinetto e la sua segreteria non forniranno, cosa che noi già abbiamo e non sono motivi istituzionali, non fornirà le motivazioni della sua assenza. Noi le chiediamo il rispetto delle regole e la invitiamo a non considerare assenza istituzionale quella di Zingaretti" ha sottolineato Aurigemma invitando Porrello a non considerare presente Zingaretti. Sulla stessa linea tutti i consiglieri di Fratelli d'Italia. "Noi esigiamo di sapere dove si trova Zingaretti che costa dire "sta a Ravenna impegnato con il Pd"?" si è chiesto Giancarlo Righini. Anche Laura Corrotti e Daniele Giannini della Lega hanno sollevato la questione delle assenze del governatore. La richiesta delle opposizioni è la sospensione della seduta fino a che non si comprenderà con esattezza la natura della assenza del governatore.