Consiglio Lazio: ok al Collegato, sì della commissione -2-

Bet

Roma, 24 gen. (askanews) - Il testo originario della pl 194 proposto dalla Giunta si componeva di 31 articoli, ma l'assessore al bilancio, Alessandra Sartore, aveva presentato emendamenti soppressivi di alcuni articoli le cui norme erano già state approvate con la legge di Stabilità regionale. Il testo licenziato dalla commissione Bilancio si compone di 23 articoli. La quarta commissione ha altresì approvato il rinvio di numerosi articoli aggiuntivi all'Aula, già convocata per mercoledì 29 gennaio. Ecco dunque gli articoli approvati, con diversi emendamenti sia dell'opposizione che della maggioranza e della stessa Giunta, e alcune riformulazioni: l'articolo 3, riguardante il rafforzamento delle funzioni del Consorzio industriale unico che andrà a sostituire gli attuali cinque consorzi industriali del Lazio; il 5, sulla vigilanza e l'esercizio dei poteri sostitutivi in materia urbanistico-edilizia; il 6, concernente il conferimento di funzioni amministrative ai comuni in materia di paesaggio; l'articolo 7, volto a semplificare i procedimenti in materia di Valutazione ambientale strategica (Vas); l'articolo 8, concernente semplificazioni procedimentali in materia di varianti urbanistiche;l'articolo 9, concernente la semplificazione istruttoria per l'approvazione dei piani regolatori generali e dei piani attuativi; l'articolo 10, di riordino dei procedimenti amministrativi concernenti concessioni su beni demaniali e non demaniali regionali; l'articolo 12, sul coordinamento delle procedure autorizzative in agricoltura; l'articolo 13, contenente disposizioni di semplificazione in materia ambientale; articolo 14 che, nelle more dell'entrata in vigore del Piano energetico regionale, contiene una serie di disposizioni in materia di fonti energetiche rinnovabili. (segue)