Consiglio Lazio: ok in commissione a pdl su disostruzione gastrica

Bet

Roma, 26 set. (askanews) - Votata all'unanimità alla Pisana la proposta di legge sulle "Disposizioni in materia di disostruzione delle vie aeree e della rianimazione cardiopolmonare con l'impiego del defibrillatore" in commissione Sanità del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Giuseppe Simeone. La legge dopo l'ok della commissione bilancio è tornata alla commissione di merito per l'approvazione. Ammonta a seicentomila lo stanziamento per il biennio 2020-2021,  di cui 200 mila euro destinate alla promozione delle tecniche salvavita, attraverso campagne di comunicazione e appositi corsi di formazione e aggiornamento rivolti a vari soggetti; e con un'autorizzazione di spesa di 200 mila euro (150 in conto capitale e 50 mila euro di parte corrente) per ciascuna annualità 2020 e 2021, all'acquisto e alla manutenzione dei defibrillatori, nonché a finanziare appositi corsi di formazione per l'utilizzo degli stessi. La legge di iniziativa della consigliera Marta Leonori (Pd) è ora pronta per il voto definitivo dell'aula. Presenti in commissione Michela di Biase ( Pd), Massimiliano Maselli (Noi con l'Italia), Mariella Tidei (Pd), Davide Barillari (m5s), Loreto Marcelli (M5s), Marta Leonori (Pd).