Consiglio Lazio: ok a decreto di nomina del presidente Co.re.com

Bet

Roma, 30 ott. (askanews) - Parere favorevole a maggioranza, oggi, della commissione Vigilanza sul pluralismo dell'informazione, presieduta da Davide Barillari, allo schema di decreto del presidente della regione Lazio n. 50/III, che nomina il presidente del Co.re.com, Comitato regionale per le comunicazioni, del Lazio. Il nominativo individuato è quello dell'avvocato Maria Cristina Cafini, che ha operato professionalmente nel campo del diritto civile negli anni recenti, dopo essere stata in precedenza responsabile delle strutture legali di diverse società, e ancor prima aver operato come procuratore legale nel campo dell'assegnazione delle frequenze radio televisive. Per quanto riguarda l'altro punto all'ordine del giorno, le comunicazioni del presidente in merito alla programmazione delle prossime attività della commissione, Barillari ha evidenziato in particolare, tra le attività che incombono a breve, l'organizzazione degli stati generali dell'informazione nel Lazio. A tale proposito, il consigliere Emiliano Minnucci del Partito democratico ha auspicato un coinvolgimento della Giunta regionale nell'iniziativa. Alla seduta erano presenti anche i consiglieri Salvatore Lapenna e Rodolfo Lena del Pd e Loreto Marcelli del Movimento 5 Stelle.